Chi siamo

Mission

Libra, conformemente alla Legge 381/91, è retta dai principi della mutualità e non ha scopo di lucro; suo fine è il perseguimento dell’interesse generale della comunità con particolare riguardo alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini svantaggiati, realizzando iniziative coordinate di prevenzione cura e riabilitazione con particolare riguardo alle situazioni di disagio e disabilità, alle sofferenze mentali, alla diversa abilità psichica e psichiatrica, attraverso:

  • la gestione di Servizi socio-sanitari, riabilitativi, terapeutici ed educativi, Comunità alloggio, Centri diurni, Gruppi appartamenti e residenze protette, Servizi di assistenza, sostegno e monitoraggio domiciliari;
  • la progettazione e realizzazione di interventi di prevenzione;
  • la realizzazione di percorsi ed interventi formativi per operatori sociali, volontari ed altre risorse umane.

La Società si ispira ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale ed in rapporto ad essi agisce. Questi principi sono: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l’impegno, l’equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo Stato e le istituzioni pubbliche.

GESTIONE

Servizi residenziali e semiresidenziali sanitari e ad integrazione socio sanitaria – ambito Salute Mentale

Comunità Alloggio

Gruppi Appartamento Protetti

Centro Diurno

Assistenza Domiciliare

Laboratorio permanente Montagna Terapia

STORIA

Libra è prima di tutto il risultato di una lunga, comune riflessione sui temi della Sofferenza Mentale, la giusta conseguenza di una volontà forte di condividere esperienze, valori, idee, in un progetto che accomuna solidarietà e professionalità, spirito di servizio ed intraprendere economico.

Lo scopo della Società è quello di offrire al Cittadino fruitore in cura il massimo grado di autonomia possibile e di reinserimento sociale.

Il percorso parte dalle caratteristiche cliniche e socio – ambientali della Persona e tende a mediare tra gli estremi tipici della problematica psichiatrica con la necessità di modalità relazionali “normali” anche attraverso il recupero di vere e proprie abilità sociali.

L’impostazione si sviluppa su un approccio psicodinamico che và a considerare sia l’Individuo che il gruppo di appartenenza tanto quanto l’Istituzione che li contiene.

Il Diritto di cittadinanza, la riduzione dello stigma nei confronti del paziente psichiatrico, l’integrazione sociale, sono tutt’altro che un velleitario tentativo di promozione umana; sono altresì l’espressione di esperienze possibili quando, per primi, gli Operatori del settore ne condividono incognite, rischi, opportunità.

4 dicembre 2014

Assemblea Straordinaria – Modifica Oggetto Sociale e introduzione della Figura del Socio Sovventore

26 settembre 2005

Libra riceve dalla Camera di Commercio, Industria, Artigiano e Agricoltura di Vicenza, la MEDAGLIA d'ORO per aver conseguito lodevoli risultati nello Sviluppo Produttivo e nel Progresso Tecnico e Sociale

15 dicembre 2004

Assemblea Straordinaria – Trasformazione in Libra società cooperativa sociale e adeguamenti D.lgs n.6 del 17/01/03

11 maggio 1998

Attivazione del primo Servizio Comunità Alloggio “La Terra”

02 ottobre 1998

Assemblea Straordinaria – Trasformazione in Libra società cooperativa sociale a r.l. : - Osvalda Bressan - Enrico Balasso - Francesca Cantele - Cecilia Cucchini - Stefano Fanchin - Lara Groppo - Anita Marcadella - Daniele Nervo - Sergio Pegoraro - Roberta Savio - Giorgio Spigarolo

23 aprile 1998

Assemblea Straordinaria – Trsferimento Sede legale/modifica Statuto

21 ottobre 1996

Assemblea Straordinaria – Atto Costitutivo di Libra piccola società cooperativa sociale a r.l.

ORGANIGRAMMA

Organigramma
Società – 2017
Organigramma
Società – 2016
Organigramma
Società – 2015
Organigramma
Società – 2014
Organigramma
Società – 2013